4 febbraio 2017

Recensione • Flawed

Flawed - Gli imperfetti di Cecilia Ahern
Casa editrice: DeAgostini
Genere: Fantapolitica (distopia)
Pagine: 416
Formato: Cartonato con sovraccoperta
Prezzo: 14,90 euro
Prezzo Ebook: 6,99 euro

Trama

In un futuro non molto lontano, il giudice Crevan è a capo della Gilda, uno speciale tribunale con il compito di condurre una spietata crociata contro l'immoralità. E' lui e solo lui a decidere chi è un cittadino modello e chi invece è un "imperfetto", un essere Fallato da ma marchiare a fuoco con una F sulla pelle e da allontanare dalla società civile.
Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan.
Ma un giorno tutto cambia. Celestine vede un Fallato in fin di vita e sente di doverlo aiutare. D'un tratto, ciò che ha sempre ritenuto giusto non lo è più, perché la compassione è più forte. Più forte della legge e delle rigide regole del giudice Crevan.
Celestine decide quindi di soccorrere il pover'uomo e quel gesto si ripercuote su di lei con conseguenze drammatiche.
Allontanata dalla famiglia, arrestata e umiliata, la ragazza viene trascinata in tribunale davanti a Crevan. E proprio lui, incurante delle suppliche di Art, la condanna a essere marchiata a fuoco come una Fallata. Sarà durante il processo che la strada di Celestine incrocerà quella di Carrick Vane, un ragazzo misterioso e affascinante: l'unico amico su cui d'ora in poi Celestine potrà contare.


Non a caso ho dato a questo libro 3 stelline su 5 su Goodreads. Può sembrare una votazione bassa, ma in realtà è molto positiva. 
Nel primo romanzo distopico di Cecilia Ahern incontriamo già molte tematiche, che l'autrice pone in primo piano: la discriminazione, la distopia, il coraggio nel battersi per ciò in cui si crede. 
Seguiamo l'evoluzione dei pensieri di Celestine, la protagonista, ragazza modello in una società "perfetta". Ma a causa di un evento del tutto eccezionale, la ragazza sarà trascinata in una realtà del tutto diversa da quella che conosce. Per la prima volta vedrà con occhi diversi chi le sta accanto e, più in generale, l'agio nel quale è sempre vissuta. 
Le 3 stelline le ho date unicamente perché il romanzo è solo all'inizio, la fine non basta al lettore. Il cliffhanger con il quale la Ahern termina il racconto lascia, da un lato, l'amaro in bocca, ma dall'altro, la voglia di scoprire sempre di più.

Le tematiche come dicevo sono tutte d'impatto. E' certamente un distopico YA scritto e strutturato bene, che segue un filo logico e soprattutto che non illude il lettore propinando una storia melensa in primo piano. Anzi, l'amore rimane, per così dire, in secondo piano. Fa da contorno alla vicenda stessa. 
La protagonista, Celestine, è una ragazza modello. Segue le regole del giudice Crevan alla lettera, ma all'improvviso la sua vita cambia. 
All'inizio appare rigida e un po' apatica, ma nel corso del romanzo diventa, piano piano, una vera combattente. Ne ho apprezzato la caratterizzazione, il grande cambiamento che affronta coraggiosamente. 

Altro aspetto da non sottovalutare nel romanzo della Ahern, è il concetto di giustizia. 
Permea tutto il romanzo, in una realtà dove l'imposizione di ciò che si sente essere giusto, si percepisce fortemente. 
Spero che nel proseguo della saga questo aspetto venga trattato e approfondito. 
Nel primo romanzo infatti ho sentito la mancanza di qualcosa in più, anche con riguardo a Carrick. Però, allo stesso tempo, ho amato come si lascia presagire che una possibile relazione (chissà!) potrebbe nascere, senza lasciar sfumare il tutto successivamente. 

Breve recensione, non vorrei fare spoiler, per dirvi di leggere assolutamente questo romanzo. E' notevole e superiore ad altri YA che ho letto appartenenti allo stesso genere. 

2 commenti:

  1. Ciao! Mi sono appena iscritta ai lettori fissi del tuo blog e appena ho letto la tua recensione di Flawed non potevo non commentare! Io ho davvero amato questo libro, mi ha fatto venire i brividi la cattiveria del Giudice e non vedo l'ora di proseguire la storia perchè a questo punto sono molto molto curiosa! :)
    a presto! ^_^
    Fede
    -L'ennessimo Book Blog-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh grazie che carina!!! Si esatto io l'ho amato e non vedo l'ora del seguito e di Carrick😏

      Elimina

 

Bookitipy 1 Template by Ipietoon Cute Blog Design